Grande successo della seconda edizione, appuntamento al 2020

Grande successo della seconda edizione, appuntamento al 2020

  • 29 Novembre 2019
  • News

Roma, 29 novembre 2019 – Si è conclusa oggi con successo la seconda edizione di RO.ME Museum Exhibition, fiera internazionale sui musei, sui luoghi e le destinazioni culturali, registrando una forte partecipazione di visitatori professionali. Una crescente attenzione intorno ai musei, come testimoniato da tutti gli indicatori di mercato.

Gli oltre 9000 metri quadrati di esposizione sono stati animati da più di 100 espositori, in rappresentanza di istituzioni, aziende e professionisti dei musei e dei beni culturali e da più di 150 speaker, nazionali e internazionali, che sono intervenuti in oltre 50 tra panel, workshop, insight specialistici, incontri professionali, sessioni formative e circa 450 incontri B2B che si sono succeduti nel corso dei tre giorni della manifestazione.

RO.ME- Museum Exhibition si conferma essere la più estesa e qualificata fiera del settore del Paese, nonché un’importante occasione d’incontro tra gli operatori museali e principali luoghi culturali; uno spazio attivo dove condividere idee, visioni ed esperienze e promuovere opportunità di networking e business.

Al termine dell’inaugurazione, il Ministro Dario Franceschini ha ringraziato, tramite i suoi canali ufficiali, gli organizzatori della manifestazione, garantendo il supporto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo affinché fiere come questa, dedicate alla cultura e al turismo, crescano e contribuiscano allo sviluppo dell’intero settore. 

Il diffuso apprezzamento espresso sul programma scientifico-culturale della manifestazione ha confermato l’importanza e l’attualità dei temi scelti, nonché l’alto livello e la professionalità dei relatori che hanno partecipato. “La scommessa sulla dimensione internazionale e professionale della manifestazione, riteniamo sia stata ampiamente vinta. L’evento ha raggiunto nella sua seconda edizione un livello di maturità, questo grazie agli espositori, alle istituzioni e ai partner che hanno creduto nell’innovatività del progetto.” dichiara Andrea Billi, coordinatore di RO.ME Museum Exhibition. L’appuntamento per tutti è all’edizione 2020.

RO.ME – Museum Exhibition, è un evento realizzato da Fiera Roma e ISI.Urb, col contributo di Regione Lazio, UnioncamereLazio e Camera di Commercio di Roma, col patrocinio della Commissione Europea – Rappresentanza Italiana, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ICOM Italia, ICCROM, Roma Capitale, Ambasciata della Repubblica Federale di Germania, British Council, ANCI, Associazione Nazionale Comuni Italiani, Federculture, Associazione Nazionale Archeologi, Touring Club Italiano, MuseImpresa – Associazione Musei d’Impresa, ANMS -Associazione Nazionale Musei Scientifici, AMEI, Acea, Associazione Musei Ecclesiastici Italiani, ASI, Automotoclub Storico Italiano, Confesercenti per l’Internalizzazione, ANMLI, Fondazione Santagata per l’Economia della Cultura, CIDAC – Associazione delle Città d’Arte e Cultura, Associazione Borghi Autentici d’Italia, Matera 2019 – Open Future, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, The Art Ways. Partener: Ales, Art Bonus, Unicredit, Bonelli Erede with Lombardi, Confindustria gruppo tecnico cultura e sviluppo. Sponsor: Maire Tecnimont, Fastweb, Fidartis, Abbonamento Musei, Axa, Kellify, Arterìa, Start Hub consulting. Business development partner: CapitaleCultura Group, Vastari Group. Innovation partner: Robilant Associati.Technical Partner: IGP Decaux, Kosmos, Servizi Cherubini. I media partner della manifestazione sono: AgCult, Artribune, exibart e Kermes.






Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.