Cultura: 180 milioni di euro per finanziare 595 progetti nel biennio 2019-2020

  • 10 Luglio 2019
  • News

Il Ministro Alberto Bonisoli ha annunciato lo stanziamento di 180 milioni di euro da investire in 595 interventi sul patrimonio culturale italiano.

“Un’attenzione al patrimonio che necessita di interventi di tutela e che è frutto di un puntuale lavoro di ricognizione sui territori, attraverso il coinvolgimento di tutti gli istituti periferici del Ministero. Tra le priorita’, il restauro dei beni culturali, in particolare quelli colpiti da calamita’ naturali; il recupero di aree paesaggistiche degradate, la prevenzione contro i rischi sistemici e ambientali, ma anche l’efficientamento energetico e il miglioramento dell’accessibilita’, intesa come obiettivo per la partecipazione e l’inclusione sociale” queste le parole di Bonisoli sullo sblocco delle risorse del Fondo Tutela del Mibac previste per il biennio 2019-2020 finanziato con le risorse inserite dalla nella Legge di stabilità 2015.

Tra gli interventi principali: Roma con il Monumento a Vittorio Emanuele II (3, 9 milioni di euro) e la Crypta Balbi (3,5 milioni di euro); Pisa, l’Acquedotto Mediceo di San Giuliano (3,2 milioni di euro); Napoli, Castel Sant’Elmo e il Museo Archeologico Nazionale (ciascuno finanziato con 3 milioni di euro) e, Bologna, l’ex Convento dell’Annunziata (2,1 milioni di euro).






Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.